Vegetariano o vegano? .Sempre più persone si avvicinano a questo mondo e i motivi sono diversi. C’è chi lo fa pensando alla solamente alla propria salute e chi sposa tutta la filosofia che ruota intorno a questo mondo.

Spesso si aprono “battaglie” anche sui social tra le due “categorie”: tra vegani e vegetariani. A mio avviso, già comprendere l’esigenza di dire basta alla carne è un primo passo verso un’apertura ancora maggiore.

vegano o vegetariano?
vegano o vegetariano? Qui una classica ribollita toscana con pane, verdure, legumi

Capita che chi da sempre è abituato a mangiare e cucinare in maniera “classica” sia profondamente convinto che la cucina vegetariana o vegana sia una cucina “noiosa” e senza gusto. Niente di più falso! La dieta vegana è una dieta difficile da praticare ma possibile ma ovviamente non per chi è in crescita!

Menù vegetariano o vegano ma non per i più piccoli

Il nostro organismo trae dalle proteine la possibilità di “costruire le sue strutture portarti” quindi una dieta vegana per i bambini non è corretta. Il cibo vegano può essere assunto ma sempre sotto un continuo controllo medico. Al contrario una dieta vegetariana ben bilanciata può tranquillamente essere seguita da qualsiasi adulto.
vegetariano o vegano che sia oggi tanti piatti si trovano nei menù.Per fortuna anche  i cuochi e gli chef più attenti si stanno muovendo in tal senso. E sull’ onda della loro bravura, avvicinano sempre più persone a questo tipo di alimentazione. Un vegetariano troverà ristoranti specializzati e piatti o interi menù in molti ristoranti. Mangiare vegano fuori casa al momento è un po’ più difficile se non ci si vuol limitare a semplici insalate (LEGGI tre insalate in uno dei nostri articoli)

verdure varie su un tavolo vegano

Parlando di ricette nello specifico, si possono fare grandi piatti anche senza usare alimenti di origine animale. Alternative alle uova, che si ritrovano nell’ 80% delle preparazioni specialmente di pasticceria, per esempio, ce ne sono diverse.

Dolci sì ma senza uova e burro

Come fare un dolce senza l’uso delle uova? In generale ci sono diversi modi, in relazione anche al tipo di dolce che si intende preparare. Una buona torta di mele, assolutamente vegana, anche senza burro o latte? Possiamo farla sfruttando la presenza di pectina nelle mele (la ricetta al termine dell’articolo) e sarà deliziosa!

Per altri dolci si può usare con successo la polpa delle banane schiacciata. Per fare i muffin si può aggiungere all’impasto di farina un cucchiaio di semi di lino finemente macinati messi in 3 cucchiai di acqua.

ricetta vegana patate

Per fare le polpette, invece, possiamo contare sulla presenza di amido delle patate o del riso. O ancora usare l’ okara di soia o di avena cioè lo scarto di lavorazione dei semi e dei legumi. L’amido, inoltre, unito all’ acqua forma sul fuoco una pastella collosa e densa. Questa è assolutamente simile alla normale besciamella (io faccio la faccio da sempre senza latte).

La bontà della maionese senza uova

Anche la maionese può essere fatta senza uova ed è deliziosa! Basta mettere nel mixer 100 ml di latte di soia non dolcificato, 140 ml di olio di semi di mais, una presa di sale fino, 20 ml di succo di limone, mezzo cucchiaino di curcuma , un po’ di pepe bianco in polvere e far freddare.

 E questi sono solo alcuni degli esempi possibili! E se  qualcuno si domanda come dare “colore” a questi preparati è bene che sappia  esistono due spezie eccezionali. Lo zafferano ricco di proprietà (vedi nostri articoli sullo zafferano) e la curcuma che daranno alle vostre preparazioni quel colore dorato a cui siamo abituati.

Quindi Vegetariano o Vegano?

La scelta sta a voi. La cosa importante è non esagerare perché l’organismo umano ha delle necessità di base per funzionare. Gli estremismi non hanno mai portato da nessuna parte…

TORTA DI MELE SENZA UOVA LATTE E BURRO

Torta di mele vegana.

Torta di mele senza uova, latte e burro.
Preparazione 1 h
Cottura 40 min
Tempo totale 1 h 40 min
Portata Dessert
Cucina Italiana
Porzioni 8

Ingredienti
  

  • 200 farina integrale biologica
  • 1 bicchiere latte di soia
  • 4 mele
  • 1/2 bicchiere olio di semi di girasole
  • 100 grammi uvetta sultanina
  • 90 grammi zucchero di canna
  • 1 bustina lievito senza fosfati

Istruzioni
 

  • Sbucciare le mele e tagliarle a pezzetti e metterle in una ciotola con il succo di mezzo limone per non farle annerire.
    Ambiente, cibo e salute
  • mettete l’uvetta in acqua tiepida per farla ammorbidire.
  • Unire alle mele lo zucchero, l’olio, il latte di soia e l’vetta sgocciolata.
  • Mescolare unendo poco a poco la farina setacciata e il lievito.
  • Grattugiare la scorza di limone, mescolare.
  • mettere in una teglia a cerniera o di silicone di 28 cm e mettere in forno già caldo a 180°C. Tempo di cottura 40-45 minuti.
Keyword torta, vegan

Roberta Capanni