Gustarviaggiando un luogo di libertà. Cari lettori GustarViaggiando compie un anno. Un anno di crescita, articolo dopo articolo. Le firme si sono succedute, sparite, ricomparse, ma tutte sono ancora parte integrante della nostra “redazione”. Sono persone che scrivono soprattutto per lavoro e alle nostre pagine hanno regalato, e regalano, il loro tempo perché sposano i nostri ideali.

I nostri ideali

Quali sono i nostri ideali?  Onestà nel racconto di ciò che abbiamo provato, visto, sperimentato in prima persona, la convinzione che un mondo migliore sia possibile e che ognuno può far qualcosa partendo dai propri gesti quotidiani perché l’unione fa la forza, ricerca della verità attraverso lo studio della storia  e le interconnessioni con l’oggi, esaltazione della bellezza sia della natura che dell’opera degli uomini.

Gustarviaggiando: un luogo di libertà

GustarViaggiando, infatti, non è un blog di viaggi e di cucina, permettetecelo, è molto di più. È un “luogo di libertà”, dove chi scrive deve raccontare la verità appellandosi al diritto di cronaca che per noi è valido per qualsiasi argomento, diritto di cronaca a cui segue l’opinione che ognuno di noi ha.
Per questo siamo felici di festeggiare questo anno di vita, perché siamo riusciti a mantenere dritta la barra degli ideali che ci hanno ispirato alla nascita. Per questo ringraziamo tutti i redattori, fissi o volanti, che sono con noi ogni giorno e, chi da dietro le quinte, segue la parte tecnica.
E sempre per questo abbiamo deciso di fare una piccola festa, per pochi intimi e qualche affezionato ospite illustre: i nostri lettori. Chi vuol partecipare può scriverci a questa mail [email protected] o mandarci un messaggio dalla pagina facebook.